Roma: rapina ufficio postale di via Anteo, catturati i responsabili

ROMA 29 Maggio 2010 – I Carabinieri della Stazione di Tor Bella Monaca, al termine di una serrata ed intensa caccia all’uomo, hanno arrestato i tre responsabili della violenta rapina all’ufficio postale di via Anteo.
Ieri mattina infatti, alle 13, due malviventi incappucciati e armati di pistola hanno fatto irruzione all’interno dell’ufficio postale di Tor Bella Monaca e, sotto la minaccia delle armi puntate anche in faccia ad alcuni clienti che sono ricorsi per lo spavento a cure mediche, si sono fatti consegnare il contante presente nelle casse.
All’esterno, ad aspettarli, un palo a bordo di un’autovettura rubata la sera prima.
Terminata l’azione criminale i rapinatori si dileguavano per le vie limitrofe abbandonando la vettura, con all’interno un’arma giocattolo, un passamontagna ed altri oggetti, per strada che veniva rinvenuta dai Carabinieri
Grazie alla preziosissima collaborazione dei cittadini, nonché da alcuni elementi rinvenuti nell’autovettura, è stato possibile individuare la batteria di rapinatori dopo poche ore di serrate indagini.
Le perquisizioni svolte nelle “torri” di Tor Bella Monaca hanno consentito la cattura di due dei rapinatori, un 26enne ed un 18enne, mentre il terzo, 20enne, è stato catturato a Mentana in una comunità a cui era stato affidato in prova, egli infatti ha commesso la rapina durante un permesso premio.
Tra gli arrestati, il giovane 18enne è quello che vanta un curriculum criminale di tutto rispetto visto che sin dal 2007 è stato varie volte denunciato o arrestato per rapina. L’ultimo arresto è del gennaio scorso quando con altri complici aveva rapinato i clienti stranieri di un call-center a Tor Bella Monaca.
I tre dovranno ora rispondere dei reati di rapina aggravata e ricettazione in concorso.

Posted by on 30 maggio 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento