Roma: i cittadini denunciano, arrestati due pusher

ROMA 31 Maggio 2010 – Grazie ad una delle tante segnalazioni inviate dai cittadini al Capo della Squadra Mobile, Vittorio Rizzi, i Falchi sono riusciti ad arrestare due noti spacciatori capitolini: P.C. e C.C., fratelli rispettivamente di 35 e 44 anni.
Quest’ultimi, usciti dal carcere nel 2006 grazie all’indulto, hanno continuato a vendere droga nel quartiere Magliana.
Stanco di dover condividere gli spazi verdi dei propri figli con i due spacciatori, che avevano fatto della pista ciclabile situata lungo Riva Pian Due Torri un luogo ideale per lo spaccio di droga, un genitore ha deciso di annotare la targa dell’auto utilizzata dai pusher nonché gli orari in cui si perfezionava la vendita di stupefacente.
Attraverso questa preziosa collaborazione i Falchi della Squadra Mobile hanno osservato per alcuni giorni, nascosti in un furgone, i movimenti di P.C. e C.C..
Non appena un acquirente si è avvicinato ai due pusher per chiedere se avessero droga da vendere, gli investigatori della Squadra Mobile sono intervenuti, arrestando gli spacciatori e recuperando alcune confezioni di eroina nascoste sotto al voltante dell’auto dei due fratelli spacciatori nonché alcune centinaia di euro frutto dell’attività delittuosa.

Posted by on 31 maggio 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento