Palermo: mafia e appalti, 19 arresti della Squadra Mobile

PALERMO 10 Giugno 2010 – Vasta operazione antimafia della Squadra mobile, coordinata dalla Dda di Palermo, per l’arresto di 19 persone accusate di associazione mafiosa, estorsione, riciclaggio e interposizione fittizia nell’intestazione di beni. L’operazione segue indagini avviate nel 2005 sulla gestione mafiosa dei grandi appalti e sui rapporti tra Cosa nostra e mondo imprenditoriale. La mafia aveva messo le mani anche sulla realizzazione del termovalorizzatore a Bellolampo(Pa).
La costruzione di 4 grandi termovalorizzatori in Sicilia, decisa dalla giunta regionale guidata dall’ex presidente Salvatore Cuffaro e bloccata dall’attuale governatore Raffaele Lombardo, negli ultimi mesi e’ stata al centro di inchieste e aspre polemiche.
Disposto il sequestro di aziende,imprese e immobili di imprenditori, in realtà soci dei capimafia, per un valore di molte centinaia di milioni di euro.

Posted by on 10 giugno 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento