Roma: operazione antiprostituzione, quattro arresti

ROMA 23 Giugno 2010 – E’ di quattro persone arrestate il bilancio di un’operazione dei Carabinieri di Roma finalizzata al contrasto dello sfruttamento della prostituzione, scattata nella notte e conclusa alle prime luci dell’alba. Le indagini dei militari hanno portato all’arresto di una cittadina cinese che costringeva una sua connazionale a prostituirsi in un centro massaggi orientali e a corrisponderle una lauta parte dei suoi guadagni. Altri due sfruttatori, questa volta romeni, sono stati arrestati dai Carabinieri in un appartamento ubicato alle porte della Capitale, dove facevano prostituire due giovanissime connazionali di 18 e 21 anni. L’ultimo a finire in manette è stato un pensionato siciliano di 58 anni che, sotto la minaccia di un’arma da fuoco, ha tentato di estorcere denaro ad una prostituta romena di 24 anni per consentirle di svolgere “serenamente” la propria attività. Tutte le ragazze sono state accolte dai Centri Antiviolenza del Comune di Roma.

Posted by on 23 giugno 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento