Roma: carabinieri recuperano 5 tele rubate

RUBATE 5 TELE DI “SCHIFANO” DEL VALORE DI 300.000 EURO ROMA 27 Giugno 2010 – I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Gruppo di Ostia hanno arrestato una coppia di coniugi di anni 41 lui e 35 anni lei, entrambi operai incensurati, responsabili di furto aggravato in concorso di cinque tele del noto pittore Mario Schifano, ritenuto dalla critica il maggiore talento della “Pop Art” italiana, del valore di 300.000 euro circa. La donna, approfittando della fiducia accordatale dalla proprietaria di un appartamento ubicato a Roma, in Viale del Vaticano, dove svolgeva mansioni di domestica, utilizzando le chiavi lasciatele in consegna, si è introdotta nell’appartamento insieme al marito e, dopo aver messo a soqquadro la casa per “mascherare” il furto, hanno portato via le famose tele. Pensavano di averla fatta franca, ma quando sono stati fermati dai Carabinieri per un normale controllo alle porte di Ostia, hanno capito che il viaggio delle opere d’arte era terminato. I militari, infatti, si sono subito insospettiti e all’interno dell’abitacolo hanno rinvenuto un sacco di colore nero dove erano stati nascosti i dipinti. I successivi accertamenti hanno consentito di risalire alla proprietaria dei quadri.

Posted by on 27 giugno 2010. Filed under Magazine, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento