Roma: sinergie di ferragosto, collaborazione tra cittadini e polizia

ROMA 16 Agosto 2010 – E’ stato anche grazie alla presenza degli uomini in divisa della Polizia di Stato che numerosi “professionisti” del furto non sono riusciti nei loro intenti.
Non sono mancati infatti tentativi di scippi e furti in appartamento, ma gli autori dei reati sono stati arrestati in flagranza.
Quattro stranieri sono stati ammanettati dagli agenti del Commissariato Tuscolano, nel quartiere Appio Claudio, mentre stavano visitando numerosi appartamenti all’interno di uno stesso palazzo, approfittando del fatto che, verosimilmente, i proprietari erano appena partiti per le vacanze.
In un altro caso, un tunisino 40enne, incurante dell’allarme che continuava a suonare, ha forzato la portiera di un’auto parcheggiata davanti alla stazione Tuscolana. Il ladro non si è accorto neppure dell’arrivo della Polizia, la cui attenzione è stata richiamata proprio dal suono della sirena. E’ stato ammanettato dagli uomini del Commissariato San Giovanni per tentato furto aggravato. Aveva con sé un borsone con i “ferri del mestiere”.
Alleggerivano invece i turisti in arrivo nella Capitale fuori della stazione Termini le due giovani nomadi arrestate dagli agenti del Commissariato Viminale. Le mani di velluto con la gonna, puntavano gli occhi soprattutto sui visitatori con bagagli al seguito, sicure di non essere inseguite. La loro presenza non è però sfuggita ai poliziotti del Commissariato Viminale, che le hanno tenute d’occhio e le hanno colte con le mani sui borselli delle ignare vittime.
Un marocchino di 27 anni è caduto nella rete dei servizi antidroga del Commissariato San Lorenzo. Numerosi gli interventi dei Commissariati anche a Frascati, Ostia, Anzio, Fregene e Civitavecchia.
Il Commissariato Lido, ha messo in campo sia le Volanti che agenti a Cavallo. Sono state due le persone arrestate per tentato furto sulle auto in sosta fuori dagli stabilimenti balneari, un italiano ed un romeno.
A Frascati 3 romeni, dopo aver festeggiato il 15 agosto alzando troppo il gomito, se le sono date ed è dovuta intervenire la Polizia per riportare gli animi alla calma. Sono stati arrestati per rissa.
Gli arresti degli ultimi due giorni effettuati anche grazie alla maggiore presenza sul territorio degli equipaggi voluti dal Questore Tagliente in vista del ferragosto sono il risultato di una importante sinergia con i cittadini. In alcuni casi, infatti, la tempestività dell’intervento e il fermo degli autori dei gesti è stata possibile anche grazie alle segnalazioni arrivate al 113 da parte di cittadini residenti o anche semplici passanti.
La messa a fattor comune rappresenta il valore aggiunto per un ancor più efficace azione di controllo del territorio per la sicurezza collettiva.

Posted by on 16 agosto 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento