Roma: esplode bomba carta, pregiudicato gravemente ferito

ROMA 02 Settembre 2010 – Ieri, i Carabinieri di Monterotondo sono intervenuti presso un’abitazione di Ponzano Romano, dove si era verificata una forte deflagrazione. A dare l’allarme gli abitanti del quartiere, spaventati per il forte boato. Secondo i primi accertamenti dei Carabinieri, le cause dell’incidente sono da attribuire al maneggio di materiale esplodente da parte di un pregiudicato romano di 28 anni, rimasto gravemente ferito, tuttora ricoverato in ospedale in attesa di essere sottoposto ad intervento chirurgico. Il giovane risulterebbe legato alle frange estreme della tifoseria giallo-rossa e, in occasione di più trasferte, è stato controllato e sorpreso in compagnia di pregiudicati e persone sottoposte a Daspo. Si sospetta stesse preparando una bomba carta per lo stadio.

Posted by on 2 settembre 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento