Roma: omicidio Bogdan, mandato d’arresto europeo dell’ omicida

ROMA 03 Settembre 2010 – I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma hanno notificato un mandato di arresto europeo, emesso lo scorso anno dal Tribunale di Barlad (Romania) per il reato di furto aggravato, al cittadino romeno fermato lo scorso 3 agosto dagli stessi militari, perchè ritenuto responsabile dell’omicidio di Anghel Bogdan, 32enne, romeno, coniugato e padre di tre ragazzi adolescenti che vivono in Romania con la madre, rinvenuto cadavere nel parcheggio pubblico di via Seguenza, con ferite al capo ed al torace. Lo straniero, che al momento dell’arresto non fornì le proprie generalità, fu rintracciato dai Carabinieri in una abitazione a qualche chilometro di distanza dal luogo del delitto con oggetti appartenenti alla vittima. Grazie alla collaborazione dell’Autorità Consolare Romena, il 40enne romeno, detenuto presso il carcere di Regina Coeli con l’accusa di omicidio volontario aggravato e rapina, è stato compiutamente identificato.

Posted by on 3 settembre 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento