Roma: carabinieri salvano quattro ragazzi coinvolti in incidente

ROMA 05 Settembre 2010 – Questa mattina, intorno alle 6:30, una Ford Fiesta con a bordo quattro giovani ragazzi di età compresa tra i 19 ed i 20 anni è finita a forte velocità fuori strada, andando a sbattere violentemente contro un albero e prendendo fuoco. Una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma stava transitando lungo la strada in quel momento: i militari hanno assistito al violento impatto dell’utilitaria e viste le fiamme hanno deciso di intervenire. Dopo aver chiesto l’ausilio di altre pattuglie alla vicina caserma di viale Oceano Indiano, i Carabinieri hanno infranto a mani nude i finestrini dell’auto ed hanno estratto dall’abitacolo, già avvolto dalle fiamme, i quattro ragazzi feriti e svenuti. Alcuni dei militari intervenuti hanno riportato ferite e ustioni lievi. Tre delle vittime del sinistro sono state ricoverate all’Ospedale Sant’Eugenio. La quarta, che versa in gravi condizioni, è in prognosi riservata al C.T.O. .
Il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Roma, Generale Vittorio Tomasone, appresa la notizia, ha voluto complimentarsi con i Carabinieri che hanno prestato soccorso ai 4 ragazzi. Il Generale ha sottolineato che il loro eroico gesto ha salvato quattro giovani vite da una morte certa e lo ha reso particolarmente orgoglioso di essere il comandante di uomini coraggiosi come loro.

Posted by on 5 settembre 2010. Filed under Magazine, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento