Roma: arrestato rapinatore a poche ore dal colpo

ROMA 06 Settembre 2010 – Nel pomeriggio di ieri, travisato con un cappello da pescatore, un paio di occhiali scuri e una tuta da meccanico, era entrato in una profumeria di Tivoli. Armato di siringa aveva minacciato le addette alla vendita e dopo aver asportato 570 euro dalla cassa si era dileguato a piedi per le vie affollate del centro.
Grazie anche alle dettagliate descrizioni fornite dalle vittime, gli investigatori del Commissariato di Tivoli, diretto dal dr. Luigi Frisina, hanno subito nutrito forti sospetti su un pluripregiudicato della zona ed hanno setacciato i luoghi da questo frequentati.
Nella serata i poliziotti hanno trovato il sospettato nella località Borgonovo di Tivoli Terme, nei pressi di un’area commerciale dismesso.
Quello che era solo un sospetto ha avuto poi conferma quando gli agenti hanno trovato M.S. di 52 anni in possesso della somma rapinata.
Condotto negli Uffici del Commissariato di Tivoli e riconosciuto senza ombra di dubbio dalle vittime, al termine degli accertamenti è stato arrestato per rapina aggravata e porto di oggetti atti ad offendere fuori dall’abitazione. Espletate le formalità è stato associato al carcere di Rebibbia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Sabato un’altra rapina era stata risolta in poche ore con l’arresto dei 3 autori del colpo posto in essere ai danni di un supermercato dal Commissariato di Ostia.

Posted by on 6 settembre 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento