Roma: guardone a Villa Borghese, denunciato per atti osceni

ROMA 06 Settembre 2010 – Si era appostato nei pressi del prato di via del Galoppatoio, a Villa Borghese, il pensionato 71enne di origini abruzzesi, ma da tempo residente a Roma, denunciato a piede libero per atti osceni in luogo pubblico dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro. L’uomo, “armato” di un potente binocolo e nascosto tra alcune piante, è stato sorpreso dai militari mentre spiava le coppiette che si lasciavano andare ad effusioni sul prato della celebre villa romana.

Posted by on 6 settembre 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento