Catania: ladro di slot machine acciuffato dalla guardia di finanza

CATANIA 15 Settembre 2010 – Un uomo di 56 anni di Catania, la scorsa notte dopo aver sfondato a colpi di mazza ferrata la porta d’ingresso di una ricevitoria sita in pieno centro storico, ”prelevava” quattro slot machine, una macchinetta scambia soldi, 120 gratta e vinci da euro 5 e 100 euro in contanti.

Dopo aver caricato tutto su un furgone a sua disposizione, si allontanava dal luogo transitando per Piazza Giovanni XXIII e successivamente per la Via Dusmet.

Proprio in Via Dusmet, alle ore 5 una pattuglia di finanzieri del I° Nucleo Operativo del Gruppo, impegnata in un normale servizio di controllo del territorio ed allertata dalla sala operativa, intimava l’alt al conducente del furgone, ma questi alla vista della pattuglia si dava a precipitosa fuga. Ne nasceva quindi un immediato inseguimento che si concludeva in Via Plebiscito.

Dopo gli accertamenti di rito, il malvivente è stato associato alla casa circondariale di Piazza Lanza mentre il materiale recuperato è stato restituito ai legittimi proprietari che contestualmente hanno sporto denuncia per furto.

Posted by on 15 settembre 2010. Filed under News Locali. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento