Roma: esibizionisti molestano donne, denunciati dalla polizia

ROMA 16 Settembre 2010 – Alcune donne hanno denunciato ai poliziotti del Commissariato Salario Parioli, diretto dal dr. Vincenzo Vuono, la presenza in zona di un “esibizionista” che amava aggirarsi per le vie commerciali.
Oggetto della sua attenzione non erano le vetrine ma le belle donne.
Personale femminile del Commissariato ha effettuato servizi in borghese nelle vie segnalate, volte al rintraccio dell’uomo.
Nel pomeriggio di ieri, in viale Regina Margherita, agenti della Polizia di Stato hanno individuato un uomo corrispondente alle descrizioni fornite dalle denuncianti, nascosto dietro un albero.
Il sospettato è stato sorpreso mentre si stava toccando le parti intime, spiando una donna in attesa alla fermata dell’autobus, con il chiaro intento di essere visto da lei.
Condotto negli uffici del Commissariato, M.A. 53enne italiano della provincia di Roma, con precedenti specifici è stato denunciato in stato di libertà per atti osceni in luogo pubblico.
Nei suoi confronti è stato adottato il foglio di via obbligatorio con il divieto di ritorno nella Capitale per tre anni.
Episodio analogo nel quartiere San Giovanni.
Due amiche stavano trascorrendo il pomeriggio a chiacchierare sedute su una panchina nel parco di Piazza Re di Roma, quando uno straniero si è avvicinato ed ha iniziato ad importunare due ragazze con pesanti frasi a sfondo sessuale.
Una delle giovani ha chiamato il 113 e poco dopo è giunta sul posto una pattuglia del Commissariato San Giovanni diretto dal dr. Francesco Bova.
Il molestatore, bloccato dagli agenti, è stato condotto negli uffici del Commissariato.
Al termine degli accertamenti M.T., 35enne marocchino con numerosi precedenti specifici, è stato denunciato in stato di libertà per molestie.

Posted by on 16 settembre 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento