Siracusa: la guardia di finanza sequestra mezza tonnellata di propano

Siracusa: la guardia di finanza sequestra mezza tonnellata di propano SIRACUSA 16 Settembre 2010 – La Guardia di Finanza di Augusta ha sottoposto a controllo un’attività commerciale sita in località Punta Cugno ed inerente la vendita al minuto di bombole contenti Gas di Petrolio Liquefatto (GPL).
Nel corso dell’attività di controllo, è stata posta l’attenzione, oltre che sugli aspetti prettamente fiscali, anche su eventuali profili di interesse concernenti il rispetto della normativa di prevenzione incendi e di sicurezza dei luoghi di lavoro.
I militari operanti, a seguito dell’intervento ispettivo, hanno accertato la detenzione di un quantitativo di prodotto superiore a quello indicato nel certificato di prevenzione incendi e la mancanza della prevista autorizzazione amministrativa della Regione Sicilia per l’esercizio dell’attività di cui trattasi e del provvedimento autorizzatorio rilasciato dall’Agenzia delle Dogane.
Pertanto, i militari procedevano al sequestro di 5.825 Kg di GPL denunciando a piede libero il titolare dell’esercizio commerciale e segnalando lo stesso all’Agenzia delle Dogane e alla Regione Sicilia.

Posted by on 16 settembre 2010. Filed under News Locali. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento