Roma: la Polizia festeggia il santo patrono, quinta edizione del family day

ROMA 28 Settembre 2010 – Inizieranno con la celebrazione della Santa Messa gli eventi organizzati dalla Questura di Roma in occasione di S. Michele Arcangelo, patrono della Polizia di Stato.
La cerimonia religiosa si svolgerà domani presso la Basilica dei Santi Vitale e Compagni Martiri in Foeva, alle ore 8,30, alla presenza del Questore Francesco Tagliente, dei Funzionari della Questura e di una rappresentante del personale dei diversi uffici.
Alla funzione interverranno anche rappresentanti dell’Anps, oltre a numerose Autorità civili e militari.
Nel corso della giornata, nell’ambito dell’iniziativa del Family Day, ormai alla sua quinta edizione, la Questura di Roma offrirà ai familiari dei poliziotti la possibilità di condividere spazi e iniziative, anche con momenti dedicati ai più piccoli.
In particolare, presso la Caserma La Marmora di Trastevere, in via Anicia n. 23, saranno esposte le dotazioni della Polizia Scientifica, nonché degli Artificieri e dei Cinofili dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.
A partire dalle ore 10,30, con intervalli di un’ora fino alle ore 13,00, e poi ancora a partire dalle ore 15,00, gli uomini delle Specialità della Polizia di Stato daranno corso ad esibizioni dimostrative.
Nella stessa circostanza personale delle Volanti e della Polizia Stradale saranno impegnati in alcuni momenti tematici attinenti la sicurezza stradale. Alla Polizia Postale sarà invece affidata la prevenzione relativa alla sicurezza della navigazione on line.
Nel corso della giornata, poi, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, i più piccoli potranno anche divertirsi con i pony in dotazione al Reparto a Cavallo di Roma, con l’assistenza degli Istruttori specializzati.
Nel corso del pomeriggio invece la Polaria di Fiumicino ha previsto la esibizione di conofili ed artificieri, oltre all’allestimento di stand informativi.
La giornata, dedicata ai familiari dei poliziotti, vuole testimoniare l’attenzione della Questura nei confronti di chi, vivendoci accanto, condividono con gli uomini ed alle donne in divisa della Polizia di Stato i sacrifici dell’impegno quotidiano per garantire la sicurezza ai cittadini, agli operatori economici e ai turisti che vivono la città di Roma richiede un impegno non comune che gli uomini e le donne in divisa della Polizia di Stato della Capitale assicurano con il lavoro su strada e negli uffici.

Posted by on 28 settembre 2010. Filed under Agenda, News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento