Afghanistan: feriti due militari task force 45

HERAT 02 Ottobre 2010 – Due militari italiani sono rimasti feriti in uno scontro a fuoco avvenuto nel distretto di Javand, nella provincia di Badghis a nord di Herat. I due militari sono stati operati e non sono in pericolo di vita. Lo scontro a fuoco è avvenuto durante un blitz congiunto con l’esercito afghano che si è concluso con la cattura di cinque insorti e perdite tra i ribelli. Secondo quanto appreso dall’agenzia Ansa, si tratta di due soldati della cosiddetta “Task force 45”, la stessa unità composta dalle forze speciali italiane cui apparteneva il tenente Alessandro Romani, ucciso il 17 settembre.
Il Ministro della Difesa Ignazio La Russa, informato dello scontro a fuoco che ha avuto luogo a nord di Khwaja in Afghanistan, nel quale sono rimasti feriti due militari delle Forze Speciali del Contingente italiano, è tenuto costantemente informato dal Capo di Stato Maggiore della Difesa sull’evolversi della situazione ed ha espresso viva solidarietà nei riguardi dei due feriti auspicando un loro pronto recupero.

Posted by on 2 ottobre 2010. Filed under Esteri, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento