Strasburgo: il Parlamento Europeo vota sul precariato al femminile

STRASBURGO 19 Ottobre 2010 – E’ stata votata oggi a Strasburgo la relazione della danese Thomsen sulle lavoratrici precarie. Nel testo vengono affrontati punti, spesso dolenti, per le migliaia di donne che in Europa svolgono un lavoro precario e sono suggeriti possibili provvedimenti da adottare in futuro. Tra questi figura l’inclusione nei regimi di previdenza sociale e di tutela del lavoro per la quale si rende necessaria l’elaborazione di una nuova strategia occupazionale a livello europeo.
Il Parlamento europeo, inoltre, auspicando una promozione attiva delle pari opportunità tra uomini e donne, invita alla vigilanza su eventuali comportamenti pregiudizievoli da parte dei datori di lavoro nei confronti delle lavoratrici precarie e nel perseguimento di tali abusi nel più breve tempo possibile.

Posted by on 19 ottobre 2010. Filed under Esteri, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento