Bruxelles: trasparenza ed equità nei sostegni agli apicoltori europei

BRUXELLES 27 Ottobre 2010 – Nell’ambito di una proposta di risoluzione per il settore dell’apicoltura, la commissione per l’agricoltura e lo sviluppo rurale del Parlamento europeo ha approvato, oggi, un emendamento proposto da Giovanni La Via con il quale si invita la Commissione europea a elaborare programmi triennali basati sulla dichiarazione, resa da tutti gli Stati membri, del numero di arnie effettivamente censite e non di dati stimati.

“E`un intervento dovuto – dichiara La Via – per garantire trasparenza nella distribuzione dei contribuiti per gli apicoltori dei diversi Stati membri favorendo quelli che sulla base di dati reali necessitano di maggiore sostegno”.

Nel regolamento unico OCM è prevista, infatti, la concessione di un aiuto finanziario a favore del settore apicolo e ciascuno Stato membro ha la possibilità, con cadenza triennale, di sottoporre un programma nazionale finalizzato a migliorare le condizioni della produzione e della commercializzazione dei prodotti dell’apicoltura.

Posted by on 27 ottobre 2010. Filed under Esteri, News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento