Roma: chiama il 113 e salva la vicina dalle fiamme

ROMA 04 Novembre 2010 – Inizialmente il forte odore di bruciato, successivamente le fiamme che provenivano dalla casa della sua vicina. Allarmata, una residente di uno stabile di San Basilio ha chiamato il 113.
Personale della Volante, immediatamente giunto in via Fausto Gullo, si è precipitato al quinto piano del palazzo dove era stato segnalato l’incendio.
Gli agenti, accortisi della gravità del momento, dopo aver scavalcato dalla casa attigua del vicino, sono entrati nell’ appartamento dove l’incendio si stava propagando velocemente per l’intera abitazione, riuscendo così a porre in salvo M.R di 86 anni.
Grazie al tempestivo intervento degli agenti l’anziana non ha riportato gravi ustioni, tanto che il personale sanitario presente sul posto l’ha soccorsa per una lieve intossicazione.
Successivamente, i Vigili del Fuoco, intervenuti per spengere le fiamme hanno appurato che l’incendio non era di natura dolosa bensì scaturito da un corto circuito di un frigorifero dell’appartamento.

Posted by on 5 novembre 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento