Roma: vandali distruggono istituto per disabili

ROMA 24 Novembre 2010 – Sembrava fosse passato un uragano all’interno dell’Istituto “Leonarda Vaccari” di viale Angelico: porte divelte dal telaio, distributori di bevande staccati dalla parete, vetrate infrante, tubi dell’acqua corrente rotti ed un corridoi completamente allagato.
Questo lo scenario che si è offerto agli agenti del Commissariato Aurelio, quando sono intervenuti nel comprensorio scolastico questa notte.
E’ stata una dipendente del turno di notte a telefonare al 113, segnalando alla Polizia di Stato di sentire alcuni rumori provenire dal II piano.
Appena sono entrati al piano terra i poliziotti del Commissariato Prati hanno notato un giovane che stava correndo alla ricerca di una via di fuga.
Immediatamente gli agenti lo hanno rincorso, seguendolo fin sotto il seminterrato, dove è stato visto entrare nella falegnameria.
Qui è stato trovato mentre provava a nascondersi dietro alcune strutture in legno.
Tra le mani stringeva un sacco dell’immondizia contenente un lettore DVD sottratto all’interno di un ufficio dell’Istituto.
Nelle tasche, il giovane identificato per S.L. 19enne romano, aveva piccoli portachiavi, modellini di autovetture, bottoni, materiale da cancelleria, alcune capsule di anfetamine ed un coltello da cucina con una lama di 12 cm.
S.L., piuttosto agitato e violento, è stato accompagnato presso gli uffici del Commissariato Prati, diretto dal dott. Bruno Failla, ed è stato arrestato per furto, danneggiamento aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di arma.
Da ulteriori indagini effettuate nell’immediatezza dagli investigatori, è emerso che S.L. nel corso dell’incursione era in compagnia di un 16enne, che è stato poi rintracciato e denunciato in stato di libertà per furto e danneggiamento aggravato.

Posted by on 24 novembre 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento