Roma: carabinieri arrestano stalker al supermercato

ROMA 06 Dicembre 2010 – Una chiamata giunta al 112 ha segnalato una rapina in atto in un supermercato di viale Beethoven. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma sono arrivati immediatamente sul posto ed hanno arrestato un 37enne che, sotto la minaccia di un’ascia, invece di una rapina, stava compiendo l’ennesimo atto di stalking nei confronti della sua ex ragazza. La giovane, 24enne romana, stava lavorando a una delle casse del supermercato quando si è vista davanti il suo ex fidanzato che minacciava di ucciderla con un’ascia se non avesse subito deciso di ritornare con lui. A tutti i presenti è sembrata una rapina e così è scattato l’allarme. L’intervento dei militari ha evitato la tragedia e bloccato l’uomo che nel frattempo dava in escandescenze con il tono delle minacce sempre più intimidatorio. Il 37enne, bloccato e disarmato dai militari, è stato arrestato per stalking e condotto nel carcere romano di “Regina Coeli”.

Posted by on 6 dicembre 2010. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento