Roma: Babbo Natale dei Carabinieri per i piccoli malati dell’Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù”

ROMA 14 Dicembre 2010 – Giocattoli ai bambini e sorrisi ai loro cari li ha regalati, questa mattina, nel corso dell’oramai tradizionale appuntamento di fine anno, il Babbo Natale dei Carabinieri ai piccoli malati dell’Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù” di Roma, alla presenza del Comandante della Legione Carabinieri “Lazio”, Gen. B. Ilio Ciceri, e di una delegazione del Co.Ce.R., organismo centrale di rappresentanza militare dei Carabinieri.
Ricevuto dal direttore sanitario dell’Ospedale, Dott. Massimiliano Raponi, il generale Ciceri ha incontrato nella ludoteca del presidio decine di piccoli pazienti, a cui sono stati regalati simbolici doni di Natale al termine di una breve esibizione, con giochi di prestigio, del Babbo Natale Carabiniere. Successivamente, il Generale e Babbo Natale hanno visitato dei reparti di degenza, ove si sono intrattenuti con altri bambini e ragazzi. La tutela della dignità del bambino, tanto sul fronte della sicurezza quanto su quello della salute, è il filo che lega l’Arma dei Carabinieri all’Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù”, che, nato nel 1869 dalla generosa iniziativa della Famiglia Salviati e donato alla Santa Sede nel 1924, è un punto di riferimento per la salute dei bambini, in Italia e all’estero. Presente all’incontro anche Maria Grazia Salviati discendente dell’omonima famiglia fondatrice dell’Ospedale.

Posted by on 14 dicembre 2010. Filed under Magazine, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento