Derby Roma-Lazio: confermato turno serale e iniziative per promuovere la legalita’ in Tribuna Tevere

ROMA 12 Gennaio 2011 – Si è conclusa la riunione dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive allargata alle Società di Roma e Lazio, a cui hanno preso parte anche il Capo di Gabinetto del Questore di Roma Filippo Santarelli ed il Dirigente del Commissariato Prati dr. Bruno Failla.
Si confermano tutte le misure organizzative decise in occasione di precedenti incontri, compreso orario serale e Tribuna Tevere destinata a promuovere la legalità, con la presenza all’interno del settore, di over 60 e di bambini iscritti alle scuole calcio affiliate alle 2 società di calcio.
Nel progetto sono coinvolti anche Regione, Provincia e Comune, oltre alle Associazioni di categoria, alle quali è affidato il compito di raccogliere le adesioni degli over 60.
In particolare, entro il 15 gennaio i predetti enti inoltreranno alla Questura gli elenchi nominativi degli over 60 che aderiranno attraverso gli appositi moduli predisposti da Lottomatica, anche al fine di consentire il perfezionamento delle procedure sulla nominatività dei biglietti, come previsto dalle leggi vigenti.
Le scuole calcio faranno invece capo alle Società della Roma e della Lazio.
La decisione di sottoporre ad una aggiornata valutazione delle possibili criticità ambientali dopo i gravi fatti accaduti la notte tra sabato e domenica scorsi, in occasione dell’anniversario della fondazione della Lazio, è scaturita da una valutazione congiunta tra il Questore ed i Funzionari responsabili dei vari settori, ed oggetto di ulteriore approfondimento tra lo stesso Questore Tagliente ed il Prefetto di Roma Pecoraro.

Posted by on 12 gennaio 2011. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento