Bologna: operazione anticrimine dei Carabinieri in Emilia Romagna

BOLOGNA 16 Gennaio 2011 – I Carabinieri della Legione “Emilia Romagna”, nella giornata di ieri, hanno arrestato 55 persone e denunciato a piede libero ulteriori 42 nel corso di controlli mirati a contrastare episodi di criminalità nel territorio dell’intera regione Emilia Romagna. Gli arresti sono stati eseguiti quasi tutti in flagranza e varie sono le tipologie dei reati: furti di autovetture, in negozi e presso appartamenti; borseggi; rapine; spaccio di stupefacenti. 17 sono le persone arrestate per spaccio di droga e numerose quantità di cocaina, hashish, marijuana ed eroina sono state sequestrate. In tale contesto si segnala l’operazione antidroga svolta dai Carabinieri di Ravenna con l’operazione ribattezzata “Gazzella 2009” che ha portato al sequestro di 1,3 kg di eroina e 10 arresti su o.c.c. emesse dal Tribunale di Ravenna.
Tra gli arrestati ci sono 34 stranieri e per alcuni di loro, sprovvisti del permesso di soggiorno, sono state già avviate le procedure per l’espulsione dal territorio nazionale. “Sorvegliati speciali” sono stati i locali notturni e le zone ad essi circostanti dove i militari si sono avvalsi del contributo di etilometri e droga-test per scongiurare l’abuso di alcool e droga tra gli automobilisti della notte.
Gli arresti e le denunce effettuati, evidenziano l’impegno nelle quotidiane attività di controllo del territorio effettuato dai Carabinieri della Legione “Emilia Romagna”.

Posted by on 16 gennaio 2011. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento