Roma: rapina l’ufficio postale, arrestato dai carabinieri

ROMA 22 Febbraio 2011 – Nel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca hanno arrestato un 48enne, sorvegliato speciale, per aver rapinato l’ufficio postale di via Carlentini. Alle 17.00 circa l’uomo, armato di pistola, parzialmente travisato con occhiali da sole e con indosso una pettorina catarifrangente è entrato all’interno dell’ufficio postale e si è fatto consegnare la cassa corrente contenente circa 1.800 Euro allontanandosi poi a bordo di una Fiat Uno risultata oggetto di furto una settimana fa. I Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca, raccolta la descrizione del malvivente, sono riusciti immediatamente ad identificarlo ponendosi sulle sue tracce e riuscendo a bloccarlo sotto casa, sempre a Tor Bella Monaca, dopo una colluttazione. L’uomo è stato trovato in possesso dell’intera refurtiva, di una pistola giocattolo priva del tappo rosso, degli occhiali e del giubbotto catarifrangente utilizzati per la rapina.

Successivamente i militari sono riusciti anche a rinvenire l’autovettura, una Fiat Uno rubata. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Dovrà ora rispondere di rapina aggravata, resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione,possesso ingiustificato di chiavi alterate e violazione delle prescrizioni imposte con la sorveglianza speciale. Nel frattempo i Carabinieri indagano su altre rapine in supermercati il cui autore indossava l’inconfondibile catarifrangente.

Posted by on 22 febbraio 2011. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento