Roma: ruba borsa in negozio, bloccata da un poliziotto

ROMA 22 Febbraio 2011 – E’ entrata in un negozio di Via Nazionale per acquistare una borsa.

La commerciante dopo averle chiesto delle informazioni per individuare quali fossero le sue esigenze, le  ha mostrato  diversi modelli, descrivendone  le caratteristiche e i pregi.

La cliente, una turista americana appena ventenne, titubante ed indecisa tra le borse esposte, ha chiesto all’addetta di mostrarle altri esemplari.

L’apparente indecisione però, era soltanto uno stratagemma per creare confusione e poterne poi approfittare.

Infatti, appena la titolare si è voltata per mostrarle altri modelli, con un gesto fulmineo la cliente ha prelevato una borsa, nascondendola nel suo giubbotto e si è avvicinata all’uscita.

E’ stata sufficiente una rapida occhiata e qualche istante a far capire alla commerciante che sul bancone di vendita mancava una della sue borse.

Si è subito precipitata fuori dal negozio per inseguire la ladra ma, non riuscendo a bloccarla, ha iniziato ad urlare.

Un poliziotto libero dal servizio, attirato dalle urla, si è subito lanciato all’inseguimento della fuggitiva, bloccandola poco dopo.

La titolare, sopraggiunta subito dopo ha mostrato al poliziotto la borsa nascosta sotto il giubbotto, evidenziando come  vi fosse ancora applicato il cartellino con il prezzo di vendita.

Accompagnata nei locali del Commissariato Viminale, S.R. 20enne americana, è stata arrestata per furto aggravato.

Posted by on 22 febbraio 2011. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento