L’Arma dei Carabinieri al Big Blu

ROMA 25 Febbraio 2011 – Dal 19 al 27 febbraio 2011 l’Arma dei Carabinieri partecipa alla 5^ edizione del “Big Blu”, salone della nautica e del mare.

La manifestazione fieristica, che attrae ogni anno migliaia di visitatori, è un importante luogo di incontro per discussioni in materia di tecnologia, innovazione, tutela dell’ambiente e, più in generale, cultura della vita in mare.

Ed è proprio sul tema della “tutela” che, nello stand del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, l’Arma dei Carabinieri ha focalizzato l’attenzione dei visitatori.

Sin dal 5 dicembre 1994, data in cui fu istituito l’allora reparto “Carabinieri Tutela Norme Comunitarie e Agroalimentari”, l’Arma ha svolto un ruolo fondamentale per la tutela dei consumatori e dell’ambiente nei settori zootecnico, ittico, ortofrutticolo, lattiero-caseario, olivicolo e vitivinicolo. I 3 NAC (Nuclei Antifrodi Carabinieri) presenti sul territorio nazionale effettuano, ogni giorno, controlli nei vari settori di competenza del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, salvaguardando l’importante equilibrio degli ecosistemi.

Particolare attenzione è conferita dal Reparto alla tutela della qualità alimentare nei vari settori dell’acquacoltura, esercitando un’importante azione di contrasto alla pesca di frode, anche in supporto alle Autorità Marittime.

La specializzazione ed il costante aggiornamento del personale sulle problematiche più attuali legate al comparto ittico hanno consentito ai 3 Nuclei Antifrodi Carabinieri (Parma, Roma e Salerno) di operare, solo nel 2010, sequestri per 14,5 tonnellate di prodotti ittici, per lo più venduti con date di confezionamento alterate o in cattivo stato di conservazione. I controlli dei Carabinieri sull’intera filiera ittica, perciò, sono rivolti a garantire la “tutela del consumatore”.

Per tutto il periodo della manifestazione, all’interno dellostand, i militari dell’Arma forniranno notizie sulle attività istituzionali del Comando Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari e daranno utili e preziosi consigli per evitare di cadere in frodi alimentari.

I cittadini potranno contattattare il Comando Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari direttamente nell’area espositiva allestita per la manifestazione fieristica “Big Blu”, oppure, contattando il NUMERO VERDE NAZIONALE (800020320) attivo presso il Comando centrale con sede in Roma.

( www.carabinieri.it )

Posted by on 26 febbraio 2011. Filed under Magazine, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento