Roma: carabinieri chiudono “scuola di borseggi”

ROMA 01 Marzo 2011 – I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Piazza Dante hanno arrestato Benito, un borseggiatore pensionato, romano, 82 enne, con numerosi precedenti, mentre faceva lezione a due algerini di 49 e 55 anni a piazza dell’Ara Coeli. Cavia e vittima della lezione pratica di borseggio: un turista olandese derubato del portafogli. Il borseggiatore pensionato, già sottoposto all’obbligo di firma, vanta una serie di condanne per reati predatori e ieri pomeriggio è stato scoperto e arrestato da una pattuglia in abiti civili di Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante che avendolo notato in giro, salire e scendere dagli autobus, lo hanno seguito e bloccato in flagranza una volta entrato in azione. La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata alla vittima. Prof. e discepoli saranno processati per direttissima.

Posted by on 1 marzo 2011. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento