Libano: International Mine Awareness Day, a Shama giornata mondiale di sensibilizzazione sulle mine

SHAMA 04 Aprile 2011 – Presso la base “Millevoi”, sede del Comando del settore ovest di UNIFIL (United Nations Interim Force in Lebanon), di cui la Brigata di cavalleria “Pozzuolo del Friuli” è responsabile, si è tenuto l’“International Mine Awareness Day” (giornata mondiale di sensibilizzazione sulle mine).
Alla presenza del Comandante di UNIFIL, il Generale spagnolo Alberto Asarta Cuevas, specialisti dello sminamento di sei Contingenti (Italia, Spagna, Cina, Cambogia, Belgio, Francia), hanno presentato il “demining” (sminamento) attraverso una dimostrazione operativa, che si è conclusa con la consegna, da parte del Comandante di UNIFIL, di un attestato per il lavoro finora svolto.
È stata allestita una mostra statica in cui sono state presentate le differenti tecniche con cui viene effettuata questa delicata attività ed è stato dimostrato, in modo pratico,  attraverso tre esercizi effettuati da sminatori belgi, francesi e unità cinofile italiane, quali sono le capacità di intervento.
Le Forze Armate libanesi hanno avuto modo di osservare e provare mezzi, equipaggiamenti, attrezzature per i lavori e per le attività operative.
Il Gen. Asarta Cuevas ha ricordato che “gli ordigni inesplosi continuano a provocare vittime. Dal 2006 ad oggi: 28 civili hanno perso la vita, 263 sono rimasti feriti, mentre tra il personale che, quotidianamente, svolge attività di sminamento 14 operatori sono deceduti e 49 sono rimasti feriti. Tra gli sforzi di UNIFIL c’è sicuramente quello di rendere la parte sud del Libano libera dal flagello delle mine e altri residuati della guerra”.

 

( www.difesa.it )

Posted by on 13 aprile 2011. Filed under Copertina, Esteri. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento