Operazione antidroga: carabinieri arrestano famiglia di pusher

ROMA 13 Aprile 2011 – Prosegue l’attività antidroga dei Carabinieri di Roma per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti specie tra i più giovani e nei quartieri dove il fenomeno è più sensibile. Dopo i numerosi arresti per spaccio effettuati nei giorni scorsi, nella notte i Carabinieri della Stazione Roma Garbatella, hanno portato a termine un’operazione antidroga, in zona Quadraro, arrestando una famiglia pusher composta da sei persone, di cui cinque già conosciute alle Forze dell’Ordine, di età compresa tra i 24 e i 64 anni. Nel corso dell’operazione i Carabinieri, oltre a cinturare la villetta, adibita a centrale per lo smercio della droga, si sono posizionati anche sul tetto e dopo avere adocchiato la famigliola all’opera nel giardino dell’abitazione, intenta a smerciare dosi di cocaina ad alcuni clienti, sono immediatamente intervenuti. Non facile l’intervento dei militari che per arrestare i pusher hanno dovuto fare prima i conti anche con il pastore tedesco di famiglia, aizzato dagli spacciatori per guadagnare la fuga.  Le perquisizioni personali hanno consentito ai Carabinieri della Stazione Roma Garbatella di rinvenire cocaina suddivisa in dosi e denaro, in banconote di vario taglio, probabile provento dell’ attività di spaccio. I sei pusher, arrestati nonostante la resistenza opposta, saranno processati con rito direttissimo.

Posted by on 13 aprile 2011. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento