Polizia ritrova un bambino che si era perduto a Villa Borghese

ROMA 18 Aprile 2011 – Momenti di apprensione per una coppia di coniugi che questa mattina, durante una passeggiata in bicicletta all’interno del parco di Villa Borghese, hanno perso di vista uno dei figli.

La mamma del bambino si e’ avvicinata così ad una Volante della Polizia, che proprio in quel momento era in transito nei pressi del parco.

Spiegato l’accaduto, gli agenti del Commissariato Villa Glori, diretti dal dr. Giuseppe Rubino, si sono fatti dare una descrizione dettagliata del bambino e del percorso fatto.

Insieme ad altri equipaggi del Reparto Volanti, che nel frattempo erano state fatte convergere sul posto dalla Sala Operativa della Questura, i poliziotti si sono messi alla ricerca del minore.

Ripercorso a ritroso tutto il tragitto fatto dalla donna con i figli, il bambino e’ stato ritrovato dopo circa mezz’ora in via Raimondi mentre, impaurito, stava cercando di ritrovare i genitori.

Immediatamente i poliziotti hanno contattato telefonicamente la donna per rassicurarla e dopo pochi minuti ha potuto riabbracciare il proprio caro.

 

Posted by on 18 aprile 2011. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento