Tentano colpo notturno: arrestati dai carabinieri

ROMA 25 Maggio 2011 – I Carabinieri della Stazione Roma Quadraro e del Nucleo Radiomobile di Roma, nella notte, hanno arrestato tre cittadini bosniaci di età compresa tra i 20 ed i 28 anni per tentato furto aggravato in concorso. Gli stranieri stavano forzando la serranda di un negozio di termoidraulica ubicato in via Domenico Panaroli quando una chiamata al “112” ha avvisato la Centrale Operativa di quanto stava accadendo. I Carabinieri della Stazione Roma Quadraro sono intervenuti in pochi minuti, riuscendo a bloccare il più grande della banda. I suoi complici, però, sono riusciti a scappare a bordo di un’utilitaria. Immediate sono scattate le ricerche dei ladri in fuga, a cui hanno partecipato anche alcuni equipaggi del Nucleo Radiomobile di Roma che hanno allestito una serie di posti di blocco in tutta la zona. Proprio una delle “gazzelle” del Nucleo Radiomobile, dopo pochi istanti, ha intercettato l’auto dei fuggitivi, riuscendo a bloccarla dopo un breve inseguimento, in via della Magliana. Nell’auto i militari hanno sequestrato numerosi attrezzi per lo scasso, alcuni dei quali erano stati abbandonati anche nei pressi della serranda del negozio “visitato”. I tre bosniaci sono stati trattenuti in caserma, dove attenderanno di essere sottoposti al rito direttissimo.

Posted by on 25 maggio 2011. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento