Domato l’incendio al Parco del Pineto: soddisfazione del commissario Proietti. Videosorveglianza in arrivo

ROMA 26 Giugno 2011 – “L’area andata a fuoco nel Parco del Pineto era di un ettaro”. Lo comunica il commissario straordinario dell’Ente Roma Natura, Livio Proietti, in riferimento all’incendio divampato al Parco del Pineto nella giornata di ieri.

“Tuttavia le dimensioni potevano essere più ampie: il fuoco è stato domato grazie al tempestivo intervento della Protezione civile Regionale e comunale, dei Vigili del fuoco e della Forestale – prosegue Proietti –  pare che le fiamme siano state appiccate da alcuni ragazzi, che stavano giocando con dei petardi. Si tratta, però, di una testimonianza da verificare”.

“Siamo contenti del lavoro della Protezione civile, che ha risposto in maniera immediata. E’ giusto sottolineare – conclude Proietti – che la Regione Lazio aveva già previsto l’intervento di manutenzione straordinaria e sfalcio dell’erba proprio per evitare il verificarsi incendi”.

Nella giornata di ieri, era stato espresso “apprezzamento e soddisfazione” dal commissario Proietti, commentando la delibera della Regione Lazio, con la quale sono stati stanziano 70mila euro per finanziare un sistema di videosorveglianza nella zona più critica del Parco del Pineto.

“La giunta Polverini, con questo impegno, ha dimostrato sensibilità sulla questione della sicurezza, offrendo risposte concrete ai cittadini” aggiunge Proietti.

“Desidero ringraziare la presidente Polverini e l’assessore Giuseppe Cangemi per la notevole attenzione dedicata al tema” conclude il commissario di Roma Natura.

 

 

Posted by on 26 giugno 2011. Filed under News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento