Parapendio in rosa: seconda edizione del raduno “She Fly”

LECCO 08 Luglio 2011 – Il 9 e 10 luglio sul monte Cornizzolo presso Suello (Lecco) qualcuno ha
detto che voleranno le streghe, ma è del tutto vero.
Di sicuro torna She Fly, seconda edizione, grande raduno di donne pilota di
parapendio. Se saranno streghe o meno, dipende dai punti di vista. L’evento
è organizzato dal Parapendio Club Scurbatt in collaborazione con la
Federazione Italiana Volo Libero con l’obiettivo di radunare da tutta Italia
le ragazze che praticano questa disciplina ed attrarre quelle che vogliono
vivere una prima esperienza di volo.
Uno speciale concorso, infatti, permetterà ad otto ragazze, tra le tante che
intenderanno farlo, di provare gratis l’emozione del  volo in biposto
accompagnate da istruttori.
L’organizzazione punta a superare il record 2010 (80 partecipanti) con un
programma ricco di nuove iniziative. Infatti She Fly è anche gara di
precisione in atterraggio, è volare insieme per la gioia di volare, è
approfondire argomenti specifici del volo libero, è rinfreschi e merende, è
un servizio di baby club con educatori che intratterranno i piccoli mentre
le mamme solcano i cieli.
Madrina d’eccezione dell’evento sarà l’attrice Paola Onofri, un’amica degli
“Scurbatt” che in dialetto locale indica il corvo. Solo il maschio? No,
anche la femmina.

Sempre il 9 e 10 luglio, nell’incantevole panorama dei monti attorno a Santo
Stefano d’Aveto (Genova), è in programma Aveto in Aria, manifestazione
organizzata da Aveto Turistico Sportiva e dal Volo Libero Settimo Cielo.
In seggiovia i partecipanti saliranno al Prato della Cipolla per poi
raggiungere il decollo sul Monte Bue (1780 m). Apparirà uno scenario di
incantevoli prati, pascolo libero di cavalli e mucche, con una limpida e
purissima sorgente. Sarà un week-end dedicato alla natura, al relax ed
all’amicizia, condividendo le emozioni del volo nel suggestivo scenario
della Val D’Aveto.
I voli si chiuderanno con gare di precisione in atterraggio posto in un
prato a centro valle in prossimità di un maneggio.

Posted by on 8 luglio 2011. Filed under Agenda, Primo Piano, Sport/Turismo. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento