In memoria dell’eccidio di via Prati di Papa

ROMA 14 Febbraio 2013 – Ricorre oggi il 26° anniversario dell’eccidio di via Prati di Papa, nel quale persero la vita  due Assistenti della Polizia di Stato, Rolando Lanari e Giuseppe Scravaglieri, ad opera di un commando del gruppo terroristico delle Brigate Rosse.
La pattuglia del Reparto Volanti, mentre percorreva via Prati di Papa, fu assalita da un commando di cinque persone, che crivellarono di colpi i due poliziotti.
Soltanto l’autista, Pasquale Parenti, riuscì a salvarsi.
L’agguato fu rivendicato dalle “Brigate Rosse” per la costruzione del Partito Comunista Combattente ed i processi che seguirono accertarono che l’omicidio era stato compiuto da esponenti del gruppo terroristico che lo aveva rivendicato.
Durante la cerimonia di commemorazione, svoltasi alle ore 10,00 in presenza dei familiari della vittima, il Questore di Roma Fulvio della Rocca ha deposto una corona di fiori a nome del Capo della Polizia, Prefetto Antonio Manganelli.

Posted by on 14 febbraio 2013. Filed under Magazine, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento