La Repubblica Italiana compie 67 anni.

ROMA 02 Giugno 2013 – Con l’alzabandiera solenne all’Altare della Patria si sono aperte questa mattina a Roma le celebrazioni del 67° anniversario della fondazione della Repubblica.

Riaffermare la coesione e l’unità del Paese, il coraggio con cui il Popolo italiano sta affrontando e affronterà le sfide che ha davanti a sé.

Questo lo spirito che ha animato il 67° Anniversario della Repubblica, celebrato oggi a Roma con la tradizionale parata su Via dei Fori Imperiali.

Una cerimonia in forma sobria ed essenziale, che anche quest’anno non ha visto sfilare sistemi d’arma e cavalli e non è stata chiusa dal consueto sorvolo delle Frecce Tricolori. Ma densa di significati, con il rinnovato appello a solidarietà e unità nazionale, e la partecipazione di rappresentanti degli Enti e Corpi, militari e civili, in stretta sinergia e unità d’intenti.

Nell’occasione, il Ministro della Difesa Mario Mauro ha espresso l’affettuosa vicinanza delle Forze Armate e sua personale ai due Fucilieri di Marina Massimiliano Latorre e Salvatore Girone – trattenuti in India – rinnovando ai loro familiari la solidarietà dell’intera Difesa.

In occasione del 67° anniversario della proclamazione della Repubblica Italiana, l’Arma dei Carabinieri ha collaborato alla realizzazione del sito ufficiale della Difesa per la festività del 2 giugno 2013.

( www.difesa.it )

( www.carabinieri.it )

Posted by on 2 giugno 2013. Filed under Agenda, Copertina, Magazine. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento