L’Arma al centro dei lavori per la costituzione del NATO SP COE

Protezione dei diritti umani nelle operazioni di pace. L’Arma dei Carabinieri leadership del Progetto dell’Alleanza Atlantica.

VICENZA 07 Marzo 2014 – A Vicenza, nella suggestiva sede di presso Palazzo “Trissino”, dal 3 al 6 Marzo, si è tenuta la Prima Conferenza Internazionale per la costituzione e l’accreditamento alla NATO del Centro di Eccellenza sulla Polizia di Stabilità, denominato NATO Stability Policing Center of Excellence.
CoE (Centri di Eccellenza) sono strutture con spiccata competenza in uno specifico comparto che mettono a disposizione dell’Alleanza atlantica le professionalità dei loro componenti per assistere la NATO nella stesura, sviluppo, sperimentazione e validazione di nuovi concetti e procedure, per ottimizzare l’interoperabilità di differenti organizzazioni e migliorare la formazione di comparto.
La Conferenza, organizzata dallo Stato Maggiore della Difesa con il supporto dell’Allied Command for Transformation (ACT) della NATO, si è svolta alla presenza del Presidente del Centro Alti Studi per la Difesa Ammiraglio di Squadra Rinaldo Veri, del Capo di Stato Maggiore dell’Arma dei Carabinieri Generale di Divisione Ilio Ciceri e del Sindaco di Vicenza Dott. Achille Variati, ed ha registrato la partecipazione di esperti, civili e militari, provenienti da Paesi della NATO e Partners.
Il NATO SP CoE, operativo a partire dagli inizi del 2015 e con sede nella caserma “Generale Chinotto” di Vicenza, sarà principalmente dedicato allo sviluppo del delicato processo di trasformazione della NATO nel settore strategico della Polizia di Stabilità, ovvero in quel complesso di attività che vedono impegnate le Forze di Polizia nel garantire lo stato di diritto e la protezione dei diritti umani nelle operazioni di pace e nel contribuire al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica. Proprio in ragione delle motivazioni espresse, l’Arma dei Carabinieri, in possesso di una vasta e diversificata esperienza nelle missioni internazionali, si é proposta per la leadership del progetto per lo sviluppo di tale emergente settore dell’Alleanza.

Courtesy: www.carabinieri.it

Posted by on 17 marzo 2014. Filed under Agenda, Magazine, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

One Response to L’Arma al centro dei lavori per la costituzione del NATO SP COE

  1. Pingback: Protezione dei diritti umani nelle operazioni di pace. L’Arma dei Carabinieri leadership del Progetto dell’Alleanza Atlantica. | Protection of Civilians

Lascia un commento