Distretto Antichi mestieri, sapori e tradizioni popolari Siciliane

Distretto Antichi mestieri, sapori e tradizioni popolari SicilianeRosolini (SR), 19 ottobre 2016 – Dopo l’incontro della settimana scorsa svoltosi presso la Sala “Cartia” del Palazzo Comunale di via Roma nel corso del quale è avvenuta la presentazione delle attività del Distretto Antichi mestieri, sapori e tradizioni popolari Siciliane al quale il Comune di Rosolini, unico della provincia di Siracusa, aderisce, stamane in Città la visita di un  folto gruppo di giornalisti, blogger  e tour operatori nazionali ed internazionali

Un’iniziativa promossa dal Distretto con l’obiettivo di far conoscere le peculiarità di ogni singolo territorio che aderisce al progetto distrettuale e quindi sviluppare la proposta turistica di una Sicilia diversa, capace di coniugare tradizioni e sapori con le bellezze del territorio.

Soddisfazione è stata espressa dal Sindaco Corrado Calvo  che, nel ringraziare il Presidente e tutti gli operatori del Distretto per l’opportunità offerta al territorio rosolinese, afferma: “L’obiettivo prioritario dell’Amministrazione Comunale è quello di intraprendere azioni che possano permettere la valorizzazione del nostro territorio e soprattutto la sua fruibilità in un’azione sinergica con altri Comuni e Associazioni varie. La visita del territorio da parte di giornalisti e blogger del settore diviene quindi un’occasione per la scoperta della comunità locale, per individuare e valorizzare l’insieme delle sue peculiarità, dall’archeologia alla storia, alle tradizioni, alla gastronomia per essere sempre più parte integrante del progetto che mira alla fruizione turistica di tutto il  comprensorio. Rosolini e il suo territorio – precisa il  Sindaco –  hanno  tutte le carte in regola per recitare un ruolo importante all’interno di questo importante progetto”.

Posted by on 19 Ottobre 2016. Filed under News Locali, Sport/Turismo. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.