NATO: Seminario del Gruppo Speciale sul Mediterraneo e il Medio Oriente

On. Andrea Manciulli - Seminario del Gruppo Speciale sul Mediterraneo e il Medio Oriente (GSM) dell'Assemblea parlamentare della NATO

Seminario del Gruppo Speciale sul Mediterraneo e il Medio Oriente (GSM) dell’Assemblea parlamentare della NATO

Giovedì 27 e venerdì 28 ottobre si svolge a Roma il Seminario del Gruppo Speciale sul Mediterraneo e il Medio Oriente (GSM) dell’Assemblea parlamentare della NATO. L’evento, promosso dalla Delegazione italiana all’Assemblea NATO, di cui Andrea Manciulli è Presidente, sarà articolato in sei sessioni, toccando temi di stringente attualità: la situazione in Libia e Nord Africa; la gestione dei flussi migratori e il controllo delle frontiere; le conseguenze politiche della crisi migratoria in Europa e negli Stati Uniti; i Balcani occidentali, nodo strategico fra la regione MENA e l’Europa; la situazione in Siria ed Iraq; radicalizzazione e terrorismo in Europa.

La prima sessione dei lavori è dedicata alla discussione del rapporto presentato da Andrea Manciulli sull’espansione del terrorismo nello spazio vicino all’Europa, focalizzato sulle sfide che interessano l’Alleanza in Libia e nell’area del Mediterraneo.
A Roma saranno presenti oltre 140 parlamentari in rappresentanza di 40 Paesi comprendenti membri della Nato, Paesi Mediterranei associati, Paesi del Golfo e della sponda Sud del Mediterraneo. Tra i presenti – oltre ai Paesi membri dell’Alleanza – Armenia, Austria, Bosnia Erzegovina, Montenegro, Serbia, Svizzera, Algeria, Israele, Giordania, Kosovo, Consiglio nazionale palestinese, Tunisia, Afghanistan, Cipro, Emirati, Kuwait, Iraq, Arabia Saudita, Mauritania e Yemen. Ai lavori partecipano anche docenti universitari ed esperti di sicurezza nell’area mediterranea e mediorientale, in particolare di terrorismo di matrice jihadista, del fenomeno dell’immigrazione, delle crisi siriana, libica e mediorientale.
All’evento, che si svolge presso l’Aula di Montecitorio, interverranno Laura Boldrini, Presidente della Camera; Angelino Alfano, Ministro dell’Interno; Paolo Gentiloni, Ministro degli Esteri e della Cooperazione internazionale; Roberta Pinotti, Ministro della Difesa; Marco Minniti, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio; il gen. Claudio Graziano, Capo di Stato maggiore della Difesa; Abdul Raouf Ibrahimi, Presidente della Camera bassa dell’Afghanistan (Wolesi Jirga) e Brett McGurk, Inviato speciale del Presidente Obama per la Coalizione globale anti-ISIS.

L’evento viene trasmesso in diretta anche sul canale satellitare della Camera

Posted by on 27 ottobre 2016. Filed under Agenda, Copertina, Libia. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.