Iraq: conclusi due corsi a favore della Polizia irachena

​Nei giorni scorsi, a Camp Dublin, la Task Force italiana Carabinieri a Baghdad, inquadrata nella missione “Prima Parthica”, ha concluso presso la “Iraqi Federal Police Special Training School” (IFPSTS), l’8° Carabinieri course e il 24° Law & Order course, a favore di oltre 700 poliziotti della Polizia irachena.

La cerimonia di consegna dei diplomi si è svolta a Camp Dublin, alla  presenza del Ministro degli Interni iracheno Dott. Quasim Al Araj, degli ambasciatori di Italia, Spagna e Repubblica Ceca in Iraq e del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Generale di Corpo d’Armata Tullio Del Sette.

I corsi svolti da istruttori dell’Arma dei Carabinieri hanno formato, al termine di un selettivo iter addestrativo, 712 poliziotti iracheni fornendo loro gli strumenti e le abilità del moderno ed efficiente Ufficiale di Polizia. Gli allievi, provenienti dalla Local Police Directorate (responsabile del mantenimento della sicurezza pubblica), dalla Federal Building Security (responsabile della sicurezza di uffici governativi ed edifici pubblici) e dall’Emergency Response Unit (responsabile dell’ordine pubblico in caso di pubbliche manifestazioni o calamità), al termine del corso saranno impiegati nelle diverse provincie irachene liberate dalla presenza del Dae’sh con il compito di mantenere la pace e rafforzare la sicurezza.

Dal mese di giugno 2015 l’Italia ha schierato a Baghdad una Task Force Carabinieri di circa 90 uomini che ad oggi hanno formato 8466 poliziotti iracheni e kurdi.

 

 

(www.difesa.it)

Posted by on 12 maggio 2017. Filed under Missioni Internazionali. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.