Nel 203° compleanno dell’Arma, Carabiniere fa nascere bambina

Oggi, nella data in cui si celebra il 203° anniversario della sua Fondazione, l’Arma non poteva svegliarsi con una notizia più bella. A Roma, in via Laurentina, un Carabiniere ha fatto nascere una bambina. Si tratta dell’Appuntato Scelto Giuseppe Gambacurta, 45enne, effettivo alla Stazione Carabinieri di Roma – Villa Bonelli.

Libero dal servizio, egli guidava la sua auto e aveva a bordo un amico e la figlia. A un tratto il veicolo che lo precedeva si è bloccato nel bel mezzo della carreggiata.

La conducente era una 41enne di origine romena al nono mese di gravidanza, la ragione della sua manovra repentina era la più antica del mondo: le si erano rotte le acque. Il Carabiniere non si è perso d’animo: ha fatto distendere la donna sul marciapiede e, in contatto telefonico con il personale del 118, seguendo le indicazioni di un medico e con l’aiuto dell’amico, l’ha aiutata a partorire occludendo il cordone ombelicale con un elastico per capelli della partoriente.

Giunta sul posto l’ambulanza, la signora Nicoleta e la neonata Petronella Simona sono state trasportate e ricoverate all’ospedale Sant’Eugenio di Roma. Sia la madre sia la piccola, che è venuta alla luce con un peso di tre chili e cento grammi, godono di buone condizioni di salute.

Posted by on 5 giugno 2017. Filed under Magazine, Primo Piano. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.