Il Ministro Trenta riceve i fucilieri di Marina Latorre e Girone

“Il 15 febbraio del 2012 è un giorno che va tenuto bene a mente, perché è il giorno in cui inizia il calvario dei nostri due marò, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone. Dopo quasi 7 anni la loro storia non è ancora finita. Oggi li ho incontrati, separatamente come previsto, per esprimergli non solo la vicinanza di questo governo, ma di tutto il Paese, perché in questi casi occorre che tutte le forze politiche e civili, indistintamente, si mostrino unite e compatte intorno ai nostri due fucilieri di Marina”.

Così il Ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, al termine dei colloqui avuti la mattina del 10 Settembre, a Palazzo Baracchini, con i due fucilieri di Marina, Latorre e Girone.

Un incontro cordiale, durante il quale il Ministro ha parlato a lungo con i due marò, che arriva a poco più di un mese di distanza dal 22 ottobre, giorno in cui si aprirà davanti ai giudici dell’Aja l’arbitrato per stabilire chi tra Italia e India dovrà giudicare i militari.

 

 

Courtesy Ministero della Difesa

Posted by on 12 settembre 2018. Filed under Magazine, News Locali. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.