Libia. Razzi su Mitiga. Atterraggi dirottati da Tripoli a Misurata.

Da un paio d’ore  in alcune aree di Tripoli si stanno verificando tumulti ed alcuni razzi sono stati lanciati ad Abu Salim e nei dintorni dell’aeroporto di Mitiga.

Fonti locali riportano sommosse anche sulla Wali Al-Ahad Road, la strada che da Tripoli porta all’aeroporto ed anche i voli provenienti dalla città di Alessandria d’Egitto verso Mitiga sono stati dirottati su l’aeroporto di Misurata per un atterraggio più sicuro.

 

In un tweet, Abdulwahab Elmeshkhi‏, addetto alle operazioni di volo della Libyan Airlines, conferma la chiusura dell’aeroporto a causa di un missile che ha colpito tra la pista d’atterraggio e quella di rullaggio.

Un sedicente nuovo gruppo sembra essere spuntato nella galassia tumultuosa della Libia. Si chiama “The youth movement of Tripoli” ed ha dichiarato sul loro profilo Facebook di essere responsabile dell’attacco di questa notte all’aeroporto di Mitiga con un missile. “Non ci fermeremo finché l’aeroporto non sarà consegnato”, si legge in un post delle 2.30 am del 12 settembre.

Questi “ragazzi di Tripoli”, come essi stessi si definiscono, affermano di voler liberare l’aeroporto di Mitiga dalle milizie.

Il lancio del missile è stato preceduto da avvertimenti al comando aeroportuale affinché evacuasse il personale.

 

Alle 3.00 am ora italiana tutti i vettori erano stati spostati da Mitiga a Misurata. Numerose le fonti locali che stanno seguendo con apprensione la vicenda. Si legge in numerosi tweet: “Ci auguriamo che da domani tutto possa tornare alla normalità e che dio ci benedica”.

 

 

La foto di questa news è stata ripresa da Facebook.

Posted by on 12 Settembre 2018. Filed under Breaking News, Libia. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.