Kosovo. Cambio al comando MSU di Pristina.

Il comandante della KFOR, generale Salvatore CUoci, ha presieduto alla cerimonia di cambio comando dell’Unità Multinazionale Specializzata (MSU), a Pristina. Durante la cerimonia il colonnello Ruggiero Capodivento ha sostituito il comandante colonnello Marco Di Stefano.

Il colonnello Di Stefano, che ha avuto il comando MSU dal settembre 2017, ha guidato l’attuazione di diverse operazioni sensibili in aree critiche e ha svolto compiti nell’addestramento e nel tutoraggio delle forze di sicurezza del Kosovo e della polizia del Kosovo.

“Esperienza immensa, professionalità impressionante, dedizione costante e brillanti capacità operative”, sono state le parole che il Generale Cuoci ha usato nel suo discorso per sottolineare le qualità di leadership mostrate dal Colonnello Di Stefano nel guidare la sua unità verso la realizzazione di “risultati eccezionali” .

Alla fine del suo discorso, Il Comandante KFOR ha augurato tutto il meglio per la futura carriera del comandante uscente MSU Col. Di Stefano ed ha affermato che il trasferimento di responsabilità è nelle “mani molto capaci” del nuovo comandante in carica, il colonnello Capodivento.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

Courtesy KFOR


Posted by on 14 Set 2018. Filed under Missioni Internazionali, News. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.