Libia. Corridoio legale per persone in difficoltà

L’ambasciata italiana in Libia ha rivelato via twitter che lo scorso giovedì 44 migranti affetti da “esigenze speciali” hanno lasciato la Libia verso l’ Italia, attraverso un nuovo corridoio umanitario legale.

“I migranti hanno lasciato la Libia in cooperazione con il Ministero degli Interni italiano, l’Organizzazione internazionale per le migrazioni (IOM) e l’Agenzia per i rifugiati delle Nazioni Unite UNHCR in Libia”, ha chiarito l’ambasciata in un tweet.

Il passo mirava ad aiutare le persone in difficoltà a raggiungere l’Italia in sicurezza, lontano dai trafficanti di esseri umani, come ha spiegato l’Ambasciata.

 

Posted by on 11 novembre 2018. Filed under Libia. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.