Griefer Attack

When business goes down

Plush Beta Pensate per un attimo alla vostra attività commerciale bloccata da un gruppo non ben definito di griefer e pensate ad una delle cause per le quali questo può manifestarsi….
….. poi pensate alla seconda vita, dove ogni cosa può accadere, e…..
L’ attacco viene sferrato in una fascia oraria poco consueta rispetto ad altre azioni similari verificatesi in SL… tuttavia… alla 1am del 23 Agosto un gruppo di avatar con nuovi account di meno di 24 ore di vita virtuale semina l’incredulità ed il panico nelle Dreamland di Anshe Chung….
In quella che poteva essere una tranquilla serata europea, un primo pomeriggio californiano, una serie infinita di proiezioni dal contenuto porno – gay porno, per l’esattezza – inizia ad essere proiettato ovunque e senza sosta nelle lands delle splendide Dreamland…
La cosa è andata avanti per ore prima che si riuscisse a bloccarla ed a bannare dal Metaverso i colpevoli del misfatto….
Solo che, quella che poteva apparire in un primo momento come una “goliardata” si è ben presto trasformata in un vero e proprio blocco delle attività commerciali delle Sim colpite dove gli script hanno per molte ore smesso di funzionare.
In tutte la land capitanate dall’imprenditrice tedesca di origine cinese, appariva nella barra superiore del programma il segno del divieto di utilizzo di script nella land stessa…. solo che, stavolta, nessuno degli owner aveva posto questo divieto, arrivato come segnale inequivocabile dell’attacco hacker.
Nessuna rivendicazione, né frasi, hanno accompagnato o fatto seguito all’attaco: solo il succedersi a ripetizioni di proiezioni porno.
La Linden Lab sta indagando sull’accaduto nel tentativo di riuscire a prevenire in un futuro non lontano questo genere di azioni definite “criminali”.
Una cosa è certa: senza script addio business! E, se blocchi il business nelle land commerciali…. (red)